Hai bisogno di aiuto? Dona ora

Al via la scuola nazionale sulle dipendenze

La ‘National School on Addiction’ – programma di formazione multidisciplinare sulle dipendenze – si inserisce nel più ampio progetto della “Scientific Community on Addiction”, promossa nel corso del 2010 dal Dipartimento Politiche Antidroga, la cui delega è affidata al Ministro per la Cooperazione Internazionale e l’Integrazione, Andrea Riccardi.

La scuola, prima ed unica nel suo genere, gestita con uno specifico programma didattico dalla Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione è realizzata in collaborazione anche con il Ministero della Salute, dell’Istruzione, dell’Universita’ e della Ricerca e il Ministero dell’Interno. Si rivolge agli operatori del settore delle dipendenze e offre un percorso di formazione annuale supportato da sistemi e.learning finalizzato alla divulgazione di conoscenze base multidisciplinari, sia sugli aspetti tecnici delle dipendenze che sulle politiche e le strategie nazionali istituzionali. Il piano di formazione, riferisce una nota, ha una durata di 100 ore e prevede l’accesso gratuito di circa 100 partecipanti che avranno a disposizione un corpo docente selezionato tra i professionisti dei ministeri e degli Enti istituzionali nazionali, regionali e centri di ricerca internazionali.

Inoltre la Scuola prevede alla fine del corso il riconoscimento di oltre 100 crediti ECM per medici, psicologi, educatori professionali e infermieri e il rilascio congiunto da parte del DPA e dalla Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione di un attestato di formazione. ‘Siamo convinti che attraverso questo nuovo percorso formativo – ha affermato il ministro Riccardi – sara’ possibile formare e specializzare una nuova generazione di professionisti impegnati sul campo per dare una spinta innovativa orientata alla concretezza e nello stesso tempo alla scientificita’ e all’etica, in tutto il sistema delle dipendenze italiano”. (ANSA).

in_evidenza

19 Gennaio 2012
condividi
Iscriviti alla Newsletter e resta in contatto con noi!
San Patrignano usa i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione