Allevare uomini

“A volte, anche un cavallo può aiutarti a uscire fuori dai casini”.
Alex è il responsabile delle scuderie e lo ripete ogni mattina, quando i ragazzi si incontrano per dividersi i lavori. E’ l’alba. C’è chi deve cambiare la paglia nei box, chi preparare fieno e mangimi, chi sellare i primi animali che dovranno andare a saltare in maneggio.

Paolo e Luca si stanno preparando: bisogna accompagnare al pascolo cavalle e puledri.
Francesco controlla le redini e i finimenti. Claudio sposta il letame con il trattore.
Sulle pareti dell’ufficio, in bella vista, coppe e trofei. Un cavaliere mostra sorridendo una medaglia d’oro da una foto appesa la muro.

Tutti i ragazzi delle scuderie hanno qualcosa in comune: le loro vite stavano andando in frantumi. Sono arrivati in comunità e hanno trovato ciò che nessuno di loro poteva immaginare: un cavallo, un animale da seguire, da curare, alle volte da abbracciare.

Tratto da “Gente Permale”
Volti e storie di persone che cambiano.