Andrea

Mi ricordo quanto fosse bello stare seduti su un prato verde in cerchio con altri ragazzi della mia età, allora avevo 13 anni, con una chitarra e un paio di jambè ad intonare canzoni di Bob Marley ed a fumare qualche “innocuo” spinello. Mi ricordo quanto fosse rassicurante promettersi a vicenda di non usare mai altre sostanze e che noi non eravamo come gli altri, noi ci saremmo fermati alla canne… Era bello ma purtroppo solo un ricordo, la realtà è stata ben diversa. Con le canne ci si è aperto un mondo fatto di trasgressioni, disobbedienza e siamo arrivati a fare uso di qualsiasi tipo di sostanza stupefacente che ci capitasse tra le mani. I risultati? Ora mi trovo a Sanpa a 28 anni, con 13 anni di tossicodipendenza alle spalle, una condanna penale da scontare, diversi di quei ragazzini che erano miei amici sono morti ed una vita completamente da rifare.