Anna Maria Tarantola: la Rai deve formare e offrire chiavi di lettura

Anna Maria Tarantola - PEF - San Patrignano

Anna Maria Tarantola a San Patrignano

«La missione della Rai è fornire informazione, educare ed essere pluralisti. Questo vuole dire tre cose: offrire prodotti di qualità con tecnologia di avanguardia e attenzione ai costi». Anche Anna Maria Tarantola è intervenuta oggi al Forum sull’economia positiva di San Patrignano. «Sono convinta – ha spiegato – che l’impegno di singoli che riescono ad integrarsi possa avere come risultato un movimento positivo». Tarantola ha fatto cenno anche ai risultati di ascolto. Per certi programmi – ha detto – non eravamo certi di avere dei buoni risultati di audience. Uno per tutti: i “Dieci Comandamenti”, ci ha smentito.

Certo. «Nel passato – ha aggiunto la presidente – abbiamo seguito a volte l’onda commerciale. Ma Rai è una televisione differente dalle altre, che inseguono il profitto. Noi invece vogliamo muoverci su tre canali: informazione, intrattenimento intelligente, cultura. I buoni prodotti sono sempre l’elemento di base. E poi – aggiunge Tarantola – vogliamo formare più che educare. Ciò significa offrire un’informazione completa, veritiera e che sia in grado di offrire diverse chiavi di lettura».