L’Associazione ANGLAD di Napoli

Uno dei punti di appoggio campani per San Patrignano

La storia del’ Associazione dell ANGLAD di Napoli non differisce molto da quella di tante, troppe madri di tossicodipendenti. Allorché prima incredula e poi annichilita, Assunta Esposito si rese conto 20 anni fa che suo figlio si drogava. Non perse tempo a contattare le mamme coraggio dei Quartieri Spagnoli e si unì a loro. Dopodiché andarono tutte insieme dall’ allora Presidente della Repubblica a chiedere aiuto.Pronta a tutto non esitò, poi a scendere in piazza, incatenandosi con altre madri, per sensibilizzare l’ opinione pubblica ad iniziare una vera lotta alla droga.

Riuscì a spuntarla ed ottenne prima i locali della Chiesa del Carmine e poi dal Comune di Napoli, un locale in via Antonietta de Pace 25, dove poter accogliere ragazzi da mandare in comunità. Dopo anni di lotta, l’ associazione è riuscita ad ottenere, dal Maggio, 2006, un nuovo locale, più ampio ed ospitale, sito in via Piazza Larga al Mercato, 38 – Napoli, dove oggi Assunta Esposito può continuare la sua opera.

Ogni giorno, puntualmente, da 20 anni, coadiuvata da altri genitori, Assunta Esposito tiene colloqui con i tossicodipendenti che le si rivolgono per chiedere aiuto, mettendo a frutto un’esperienza in materia ormai ventennale e senza alcun scopo di lucro. Ogni genitore dell’ A.N.G.L.A.D. si autotassa per far fronte a spese di gestione. L’ unica, grande ricompensa viene quando i ragazzi, ormai disintossicati, partono per poter iniziare un programma prima di recupero e poi reinserimento nella società.

Organizzazione:

Primo Contatto: capire se il soggetto è realmente deciso ad uscire dal problema
Avviene telefonicamente, ma tanti sono i ragazzi che sono venuti direttamente nella nostra sede, o vengono indirizzati a noi direttamente da San Patrignano. Tramite operatori, amici dell’associazione le persone vengono invitate ad un appuntamento per un primo colloquio.

Colloquio Individuale: conoscersi meglio
Due volte a settimana viene invitata la persona insieme ad un familiare ad esprimere il proprio problema e a fornire alcune informazioni utili a ricostruire la sua storia personale. In questi colloqui si affrontano anche tutte le problematiche future legate al soggiorno in comunità e a come affrontare al meglio le varie fasi del percorso.

Plenaria: istruire i genitori sul comportamento da assumere con il congiunto durante la sua permanenza in comunità.
Gli incontri con i genitori avvengono il venerdì sera presso la sede della ANGLAD di Napoli. Le famiglie sono chiamate a confrontarsi con il comitato di Presidenza sui comportamenti da assumere nelle varie fasi del cammino del congiunto, dal primo colloquio all’ingresso e all’uscita dalla comunità.

Colloquio con la comunità: conoscenza delle regole vigenti all’ interno della comunità prescelta
Tutte le fasi precedenti hanno messo in condizione ANGLAD di capire e indirizzare quindi il soggetto alla comunità a lui più consona.

Ingresso in comunità: ultima fase amministrativa per l’inserimento in comunità

ANGLAD di Napoli

CONTATTI

Piazza Larga al Mercato n°38 80142 Napoli
Tel: 0815534272
Assunta Esposito: Tel. 338 3576525
Francesco Amendola: Tel. 3349592026
E-mail:
angladnapoli@sanpatrignano.org