Dona ora Acquista i prodotti

Aver cura di un fiore per imparare a volersi bene

Prendersi cura di un fiore per comprendere l’importanza del prendersi cura di sé, della propria persona e delle relazioni con gli altri. E’ stato anche questo l’obiettivo del corso di “Fiori, vivaismo e flower design”, un progetto di formazione continua finanziato dalla Regione Emilia Romagna e Unione Europea dedicato alle ragazze del settore coltivazioni di San Patrignano.

Le ragazze impegnate nel vivaio della comunità hanno così potuto approfondire dal punto di vista sia teorico che pratico, per un totale di 60 ore di lezione, tutto ciò che riguarda il settore, imparando a gestire le pratiche di coltivazioni ornamentali da esterno in vaso, dalla scelta dei substrati, ai trapianti, alle tecniche di irrigazione concimazione e controllo del microclima in serra. Molto divertente, a conclusione del corso, la parte curata da Alberto Dell’Orto, dedicata alla presentazione e valorizzazione delle piante e dei fiori per la vendita, attraverso la realizzazione di vere e proprie composizioni floreali.

“Prendersi cura delle piante in tutto il loro ciclo vitale – spiega la responsabile del settore Stefania Maccanti – mettere in campo attenzioni e azioni per prevenire o ridurre i danni che i fattori climatici o i parassiti possono arrecare loro e occuparsi di tutte le attività utili al benessere e alla bellezza delle produzioni sono aspetti che interagiscono fortemente con l’obiettivo del recupero delle ragazze in percorso. Un corso che ha portato grande entusiasmo ed energia a tutte loro”.


1 Aprile 2021
condividi
Iscriviti alla Newsletter e resta in contatto con noi!
San Patrignano usa i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione