Caprino, ecco le novità

Sono due le nuove tipologie di caprino in produzione nella Latteria della Comunità di San Patrignano. La prima è un formaggio fresco a coagulazione acida con forme da 200 grammi l’una, proposto in vaschette contenenti due tomini. La seconda novità è la mattonella di capra con una stagionatura di 25/30 giorni. Per fare fronte alle numerose richieste ci sarà, inoltre, un aumento della produzione del caprino di Sanpa.

Nonostante il territorio riminese non sia particolarmente vocato a questo tipo di formaggio, i prodotti della comunità hanno ottenuto notevoli riscontri. È stata quindi acquistata una maggiore quantità di latte di capra (qualitativamente uguale a quello prodotto dall’allevamento di Sanpa) capace di garantire un incremento produttivo: si passerà da 40 a 100 quintali di prodotto finale.