Cinque stelle e una corona

Da quest’anno, infatti, la casa di Ginevra è presente al concorso ippico intitolato a Vincenzo Muccioli fondatore, nel 1978, di San Patrignano. La presenza di un marchio mondiale è motivo di orgoglio e di prestigio non solamente per il Challenge, ma per l’intero territorio riminese, che può così godere della straordinaria visibilità sui media nazionali ed europei che la manifestazione garantisce.

L’impegno sociale di

Cinque stelle e una corona per il Csi di San Patrignano che si apre domani. Le cinque stelle sono il riconoscimento internazionale della qualità conquistati dall’unica manifestazione di salto ad ostacoli interamente organizzata all’interno di una comunità di recupero. La corona è quella inconfondibile di Rolex, simbolo di alta orologeria e di eventi sportivi al top.

Da quest’anno, infatti, la casa di Ginevra è presente al concorso ippico intitolato a Vincenzo Muccioli fondatore, nel 1978, di San Patrignano. La presenza di un marchio mondiale è motivo di orgoglio e di prestigio non solamente per il Challenge, ma per l’intero territorio riminese, che può così godere della straordinaria visibilità sui media nazionali ed europei che la manifestazione garantisce.

L’impegno sociale di Rolex al fianco di San Patrignano non è l’unica novità di questa 13ª edizione del Challenge Vincenzo Muccioli. È anche l’occasione per la prima uscita ufficiale di WeFree, il nuovo marchio delle campagne sociali, educative e di prevenzione della comunità. WeFree è un inno alla libertà: prima di tutto dalla droga e dall’emarginazione; ma anche alla libertà di disporre della propria vita e di viverla fino in fondo.
Proprio a WeFree è dedicato il Gran Premio di domenica 19 luglio, a partire dalle 17, mentre il 10 ottobre è in programma il WeFree Day, un grande evento internazionale dedicato alla lotta alla droga che aprirà le porte di San Patrignano a migliaia di studenti italiani e che vedrà coinvolti politici, imprenditori, artisti e leader di tutto il mondo.

al fianco di San Patrignano non è l’unica novità di questa 13ª edizione del Challenge Vincenzo Muccioli. È anche l’occasione per la prima uscita ufficiale di WeFree, il nuovo marchio delle campagne sociali, educative e di prevenzione della comunità. WeFree è un inno alla libertà: prima di tutto dalla droga e dall’emarginazione; ma anche alla libertà di disporre della propria vita e di viverla fino in fondo.
Proprio a WeFree è dedicato il Gran Premio di domenica 19 luglio, a partire dalle 17, mentre il 10 ottobre è in programma il WeFree Day, un grande evento internazionale dedicato alla lotta alla droga che aprirà le porte di San Patrignano a migliaia di studenti italiani e che vedrà coinvolti politici, imprenditori, artisti e leader di tutto il mondo.