Da Troina: riflessioni di ritorno dal WeFree Day

Il 15 ottobre 2011 siamo stati a San Patrignano in occasione del WeFree Day. L’Associazione Amici di San Patrignano di Troina ha partecipato alla manifestazione accompagnando alcuni dei ragazzi della città. Ecco cosa hanno scritto al loro ritorno a casa:

L’esperienza fatta a San Patrignano è stata molto formativa, ascoltare l’esperienza di vita di Luca e Riccardo ha avuto un riscontro positivo sulla mia vita. Grazie (Michelangelo)

Per descrivere la giornata WeFree utilizzo 3 aggettivi: forte, unica e fantastica. Forte perché attraverso i racconti di Luca e Riccardo ho capito quali sono i veri problemi della vita. Fantastica per l’organizzazione e la gestione dell’evento. L’esperienza è stata unica perché dentro di me, nel mio cuore e nella mia testa, ha lasciato qualcosa che ha radicalmente cambiato il mio modo di vedere la vita. (Davide)

La giornata WeFree è stata un’esperienza indimenticabile, da rifare! Mi ha regalato tante emozioni soprattutto, le storie di Luca e Riccardo mi hanno trasmesso forza e un amore incondizionato per la vita. (Aurora)

Cosa dire… non ci sono parole, o forse infinite per descrivere la giornata del WeFree. Un’esperienza sensazionale, da rifare. Molte cose mi rimarranno in mente: prima fra tutte le storie di Luca e Riccardo e la forza che hanno avuto nell’andare avanti continuando ad amare la vita aiutandosi fra di loro. Un altro momento particolare è stato quello dedicato alle Skateistan: mi hanno fatto riflettere molto le loro parole e il modo in cui affrontano la loro vita nel loro paese. Ringrazio tutti per l’opportunità. (Concita)

Sono stata felice di aver avuto la possibilità di poter partecipare al WeFree Day . Ogni singola cosa vista a San Patrignano mi ha toccata: negli occhi di questi ragazzi c’era tanta speranza. Hanno avuto tanta forza nel ricominciare una vita nuova. Grazie per esservi raccontati e condiviso con noi la vostra storia. Che sia di esempio per tutti noi. (Giovanna)

Dire che è stata una bella esperienza è dir poco, ascoltare le storie di Luca e Riccardo mi ha aiutato molto a capire il vero significato della vita e che i problemi non si risolvono prendendo cattive strade. Grazie per avermi invitato e spero di tornarci di nuovo. (Angelo)

Le nostre foto:

Gallery [flickr-photoset:id=72157628096862105,size=s]