Diego Della Valle, Gunther Pauli e Bineta Diop Ospiti Speciali del Positive Economy Forum San Patrignano

Ci saranno anche tre appuntamenti speciali con personalità di grande carisma nell’ambito della seconda edizione del Positive Economy Forum, al via giovedì 9 aprile nella sede della Comunità San Patrignano. Il programma della due giorni di conferenze e dibattiti per riflettere intorno ad un nuovo modello economico al servizio delle generazioni future, prevede infatti la partecipazione speciale di Diego Della Valle, presidente e AD tod’s e Hogan, di Gunter Pauli, l’economista belga iniziatore della “blue economy”, e di Bineta Diop, Fondatrice di Femmes Africa Solidaritè, Inviato speciale Donne, pace e sicurezza del Presidente della Commissione dell’Unione africana.
Gunter Pauli sarà ospite della cena inaugurale al ristorante Vite di mercoledì 8 aprile insieme a Sido Bonfatti, presidente di Banca Carim, main partner del Positive Economy Forum San Patrignano. Imprenditore ed economista, Pauli è il fondatore di Zeri (Zero Emission Research Initiative), rete internazionale di scienziati, studiosi ed economisti. Obiettivo, trovare soluzioni innovative alle principali sfide che le economie e la società devono fronteggiare, progettando nuovi modi di produzione e di consumo. Pauli è autore di numerosi libri, tradotti in oltre venti lingue, tra cui “Blue Economy”, uno dei testi fondamentali dell’ambientalismo scientifico. La blue economy si basa sull’imitazione dei sistemi naturali, riutilizza continuamente le risorse e produce zero rifiuti e zero sprechi. Diversamente dalla green economy, secondo l’autore, non richiede alle aziende di “investire di più” per salvare l’ambiente. Anzi, con minore impiego di capitali è in grado di creare maggiori flussi di reddito e di costruire al tempo stesso capitale sociale. La blue economy affronta le problematiche della sostenibilità al di là della semplice conservazione: lo scopo non è investire di più nella tutela dell’ambiente, ma di spingersi verso la rigenerazione.
Sido Bonfatti sarà poi uno dei relatori, il 10 aprile, della conferenza sul tema della cittadinanza positiva. Banca Carim ha messo in atto strumenti etici e innovativi di finanza sociale che generano sia risultati economici, sia impatto sociale. Basandosi su questi esempi, Bonfatti mostrerà come i valori positivi possano efficientemente guidare una compagnia, un gruppo o un’organizzazione.
Ospite speciale del primo giorno di forum, il 9 aprile, sarà Diego Della Valle, amministratore delegato e presidente di Hogan e Tod’s. Proprio la Tod’s negli anni passati aveva donato a San Patrignano una serie di macchinari e attrezzature per la lavorazione del cuoio nei laboratori di formazione della Comunità. Cavaliere del lavoro, nel 2010 Della Valle ha firmato a nome di Tod’s ed a favore della città di Roma il contratto per la sponsorizzazione del restauro del Colosseo, assumendosi l’impegno di erogare un contributo di 25 milioni di euro. Nell’ambito del progetto di restauro si è costituita l’associazione no profit “Amici del Colosseo”. Della Valle arriverà nel tardo pomeriggio del 9 aprile e parlerà ai ragazzi di San Patrignano prima della cena nella sala da pranzo (i giornalisti possono partecipare).
Bineta Diop, fondatrice di Femmes Africa Solidaritè e Inviato speciale per Donne, Pace e Sicurezza del Presidente della Commissione dell’Unione Africana, sarà l’ospite d’onore del dopo cena del 9 aprile sul tema “Imprenditori sociali, i nuovi attori del cambiamento”, con la proiezione di un biopic a lei dedicato. Bineta Diop è stata un’attivista dei diritti umani per 35 anni e con la sua Ong “Femmes Africa Solidarité” cerca di diffondere, rafforzare e promuovere il ruolo di leadership delle donne nella prevenzione, gestione e risoluzione dei conflitti nel continente africano. Diop ha guidato numerosi programmi di pace e ha portato gruppi di osservatori durante elezioni post-conflitto in territori come la Liberia e la Repubblica democratica del Congo. Ha anche guidato diverse missioni di pace in zone di crisi, e ha facilitato i negoziati di pace fra le donne, come in Burundi e Repubblica democratica del Congo. Bineta Diop ha contribuito al raggiungimento della parità di genere in seno alla Commissione dell’Unione Africana nel 2003, e all’adozione della Dichiarazione Solenne sulla Parità di Genere in Africa (2004), così come al Protocollo dell’Unione Africana allegato alla Carta africana dei diritti umani e dei popoli sui diritti delle donne in Africa (2005).
Promosso da San Patrignano e PlaNet Finance Group, organizzazione internazionale dedicata alla lotta contro la povertà fondata da Jacques Attali e Arnaud Ventura, il Positive Economy Forum San Patrignano è parte del più ampio “Movimento per l’economia positiva” fondato da Jacques Attali e Arnaud Ventura per diffondere un nuovo modello economico che si preoccupi dell’interesse delle generazioni future e per condividere esperienze e riflessioni a livello internazionale. Il Forum è per l’Italia il momento di riflessione intorno al tema di un’economia al servizio della società, che promuove una crescita responsabile, sostenibile e inclusiva, nel rispetto dell’uomo e del pianeta.