Drugs Off a Milano

Prima tappa quella del 31 marzo, ore 20.30 con Fughe da Fermi che fa il bis il mattino seguente, seguita l’1 aprile, ore 10.30, presso l’Auditorium Istituto Cavalieri in Via Olona 14.
Ideato dalla Comunità di San Patrignano lo spettacolo segna l’apertura di Pogas16, progetto promosso dagli Assessorati allo Sport, Turismo e Sicurezza della Regione, alla Famiglia, Scuola e Politiche sociali e a quello dello Sport e Tempo libero del Comune di Milano con i rappresentanti della Consulta dei giovani e delle associazioni promotrici.
L’idea è quella di prevenire il disagio e le sue conseguenze, dalle dipendenze in ogni loro forma al fenomeno dell’abbandono scolastico, creando una rete di laboratori diffusi nella città per un unico grande campus in cui sviluppare creatività, cultura opportunità di lavoro e sportive per le nuove generazioni. Un’iniziativa che dà voce e responsabilità – con la partecipazione diretta della Consulta dei Giovani – ai ragazzi tra i 14 e i 30 anni.

Grazie all’impegno dell’Assessorato Scuola Famiglia e Politiche Sociali del Comune di Milano con il Settore Minori e Giovani gli appuntamenti milanesi proseguono con Ragazzi Permale il 2 aprile e poi di nuovo Fughe da Fermi il 3 aprile presso l’Auditorium Teatro Don Bosco in Via Melchiorre Gioia, 48, ore 10.30.

Per i ragazzi della campagna di prevenzione Drugs Off questa è una settimana fitta di impegni, con l’obiettivo di coinvolgere ed interessare i giovani del capoluogo lombardo con modalità di espressione innovative, basate sulla ‘peer education’ e sull’utilizzo di musica, filmati video, informazioni scientifiche.