La festa della Vendemmia

Sabato 18 ottobre (ore 13.00) i 1600 ragazzi di San Patrignano si ritroveranno nel grande piazzale davanti alla cantina della comunità.

È la festa della vendemmia il momento in cui i giovani accolti dalla comunità fondata da Vincenzo Muccioli festeggiano la raccolta dell’uva. Gli ingredienti sono quelli della più tipica tradizione romagnola. Piadina, carne, verdure alla griglia, ciambella e soprattutto Sangiovese.

Ad accompagnare la festa l’orchestra Mirko Casadei, la più grande orchestra di Liscio italiana che negli anni 70 grazie al padre Raoul ha reso grande il Liscio non solo nel nostro Paese ma in tutto il mondo.

Cantina e vigna, 100 ettari coltivati, sono due attività profondamente legate alla storia della comunità, i cui frutti sono apprezzati e riconosciuti in Italia e nel Mondo. Anche quest’anno le valutazioni espresse dalle guide enologiche italiane celebrano l’assoluta eccellenza dell’etichette made in Sanpa. AVI 2005 riceve tre bicchieri dalla Gambero Rosso e sempre AVI questa volta in compagnia di Montepirolo i 5 grappoli di Duemilavini di AIS e Bibenda.