Fondazione SAME a sostegno di San Patrignano

“Abbiamo deciso quest’anno di fare un accordo per il sostegno economico alla comunità e ci auguriamo che l’impegno possa continuare nel medio e lungo periodo”. Con queste parole ieri Francesco Carozza, Presidente della Fondazione SAME, ha sancito il nuovo impegno in favore di San Patrignano.

Giunto in comunità in tarda mattinata, ha prima pranzato in salone con i 1300 ragazzi della comunità per poi firmare l’accordo di sostegno alla realtà riminese. “Fin dalla sua costituzione la Fondazione SAME si occupa di sostenere il sociale, quindi persone in difficoltà, famiglie e minori, ma anche la ricerca scientifica in Italia e lo sviluppo agricolo in Africa”.

La visita alla comunità ha riportato alla mente di Carozza un piacevole ricordo di circa 30 anni fa, quando per la prima volta venne a San Patrignano: “Avevo 14 anni e ricordo Vincenzo Muccioli, persona solare davvero molto amata. Lo vedevo camminare e si vedeva che era una sorta di papà per tutti”.

Ad accompagnarlo nella visita, il presidente della cooperativa agricola di San Patrignano, Roberto Bezzi: “Quella con SAME è un’amicizia di lunga data e siamo davvero onorati che ancora oggi attraverso la sua Fondazione continui a sostenere la nostra attività. Il suo aiuto risulta indispensabile per portare avanti il nostro impegno di tutti i giorni per aiutare sempre più ragazze e ragazzi a lasciarsi alle spalle un passato difficile e a guardare con fiducia al futuro”.