Fughe da Fermi a Montegrotto Terme

Arriva a Montegrotto Terme, in provincia di Padova, ‘Drugs Off’, il progetto di prevenzione dalle droghe realizzato da San Patrignano. Sabato 24 novembre 2007,  al Palaturismo (ore 21.00),  sarà di scena ‘Fughe da Fermi’, spettacolo-testimonianza ideato e condotto da Gianpaolo Brusini, tossicologo e responsabile scientifico del centro di recupero riminese, per informare i giovani sui danni fisici e psicologici causati dagli stupefacenti.

Sul palco insieme a Brusini ci sarà Pamela, 24 anni, molti anni di dipendenza alle spalle e un positivo percorso in comunità in dirittura d’arrivo. ‘Fughe da Fermi’ racconta la sua storia attraverso parole, musiche e immagini, accompagnando la narrazione con spiegazioni e informazioni scientifiche. 

“In tre anni siamo stati in 188 teatri, raggiungendo con i nostri spettacoli 120 mila ragazzi tra i 14 e i 18 anni”, spiega Andrea Muccioli, responsabile di San Patrignano. “La diffusione della droga e l’abbassamento dell’età d’incontro con gli stupefacenti sono una vera e propria emergenza sociale. Per questo, dedichiamo una parte rilevante del nostro impegno alla prevenzione”.

Lo spettacolo è rivolto in particolar modo ai giovani, ma anche ad educatori, formatori o gente  comune, per diffondere un messaggio chiaro e trasversale contro le droghe, vissute e percepite sempre più come un bene di consumo e non come sostanze pericolose e dannose.

L’iniziativa è resa possibile grazie anche alla collaborazione del Comune di Montegrotto Terme e dell’Associazione dal Don.