Fumo e teenager

Ragazzini italiani alle prese con i primi spinelli. In media, nell’ultimo mese, il 4,5% dei giovanissimi di 15 anni e l’11,1% di quelli di 16 anni ha consumato cannabis. “La media europea è dell’11% a 15-16 anni”, precisa Silvia Zanone del Dipartimento politiche antidroga. Ma non c’è solo la cannabis. A insidiare i giovanissimi arrivano le micro-dosi di cocaina a prezzi stracciati, oltre a anfetamine ed ecstasy (provate nell’ultimo anno rispettivamente da 2 milioni e 2,5 milioni di eurtopei tra i 15 e i 34 anni).