Funghi magici e pericolosi

Solo dopo questo susseguirsi di gravi episodi, anche l’Olanda si è accorta che i magic mushroom non sono poi così innocui come molti vanno sostenendo. In persone con problemi psichici latenti o depressioni, come nel caso della ragazza francese, possono scatenare crisi irreversibili. Se mischiati con alcol e altre sostanze, prassi comune tra i turisti della droga, innescano panico irrazionale e follia. Così dal dicembre dello scorso anno ne è stata vietata la coltivazione e la vendita degli shroom freschi. L’associazione dei gestori di smart shop, le rivendite di energizzanti, afrodisiaci e stupefacenti ‘naturali’ in cui i funghi venivano smerciati, ha fatto ricorso in tribunale contro il bando, sostenendo che il ministero della Sanità non aveva dimostrato che “i funghi nuociono alla salute nazionale”. Il giudice, ha rifiutato il ricorso.