Grazie Antonietta

Questa notte è venuta mancare Maria Antonietta Cappelli Muccioli, per tutti noi Antonietta.

La Comunità è profondamente vicina a tutti i suoi cari.

In ciascuno di noi è vivo il ricordo della sua dedizione e della generosità con cui ha allargato la sua famiglia, permettendo al marito Vincenzo di dedicarsi interamente alla nascita della Comunità.  Questa altruistica spinta iniziale, unitamente al suo costante impegno successivo,  hanno fatto sì che divenisse la mamma di molte delle ragazze e dei ragazzi che a San Patrignano trovavano una nuova opportunità di vita.

Non meno importante è stata la sua capacità materna di adoperarsi per mantenere nella Comunità un clima famigliare, partendo dagli aspetti relazionali sino a quelli organizzativi e di cura degli ambienti. Solo a titolo esemplificativo ci piace ricordare che non ha mai voluto sentir parlare di “mensa” insistendo perché fosse definita “sala da pranzo” e fosse organizzata, anche esteticamente, con modalità il più possibile capaci di riprodurre il calore domestico.

Il ricordo di Antonietta, insieme a quello di Vincenzo, ci aiuterà a far sì che San Patrignano continui ad essere una grande famiglia in cui ciascun individuo sia posto al centro dell’attenzione e della cura di tutti.