Il cavallo è un aiuto prezioso

«Un concorso bellissimo, in assoluto tra i migliori. Ottimo il campo in erba, meravigliosamente elastico, perfetti i percorsi e tutta l’organizzazione delle scuderie dove, nonostante il caldo, i cavalli stanno molto bene. Purtroppo non ho avuto il tempo di visitare la comunità ma ho comunque potuto apprezzare lo straordinario lavoro che si fa qui con i ragazzi. Tutto lo sport offre un grandissimo aiuto per affrontare e superare i disagi. Inoltre, il contatto con gli animali e, nell’equitazione, con il cavallo, ne amplifica ulteriormente la portata. Quanto realizzato a San Patrignano è davvero eccezionale».
«Se possibile sarò senz’altro al via anche del prossimo Csi di San Patrignano», ha concluso il campione canadese.