Il Giulio Cesare sul palco di Sanpa

Quello che propongono quest’anno i ragazzi della comunità, è il “Giulio Cesare”di W.Shakepeare. Dramma composto a fine cinquecento è una di quelle opere shakesperiane misteriose, ma ricche di spunti di riflessione sempre attuali.
Nei suoi cinque atti, il dramma racconta la storia dell’assassinio di Cesare da parte di una congiura nella quale si uniscono alcuni senatori romani che vogliono impedire a Cesare di trasformare Roma da repubblica a monarchia.

Il dramma sembra essere formato da due opere distinte aventi due protagonisti diversi. I primi tre atti dedicati a Cesare, mentre gli ultimi due a Bruto, uno dei cospiratori. Come a dire che il vero protagonista non sia un uomo, bensì un concetto: il rapporto tra potere e libertà, ma anche tra amore e guerra, tra il bello ed il brutto. In una parola il dualismo in cui si batte da sempre l’uomo: il bene ed il male.

Il gruppo teatrale ci propone dunque uno spettacolo coinvolgente, con un forte significato interiore. Interpretato con grande passione, ma soprattutto con quell’amore che anima questo genere di iniziative.