Insieme per San Basilio

“Insieme per San Basilio” è il nome di uno degli eventi targati WeFree per la giornata mondiale contro la droga, che si sta svolgendo al Centro Culturale Aldo Fabrizi a San Basilio, Roma.

La giornata è iniziata alle ore 16,00 con un saluto di benvenuto da parte di Gabriella Paolino, responsabile del centro culturale Aldo Fabrizi e di Zètema Progetto Cultura. A seguire tante attività e workshop dedicati a tutti i partecipanti (Ingresso libero).

“Hip-Hop per il mondo che vorrei” è il workshop interattivo che i Termini Underground hanno presentato al centro culturale Aldo Fabrizi.
Successivamente ci sarà “Musica e danza per essere liberi” un laboratorio creativo per bambini allestito dai Contourella Dance Project, ragazzi di Milano che attraverso corsi di socializzazione e condivisione e corsi di ballo, riescono a dare una risposta sana al problema della droga. “Anche i muri e le strade hanno i loro eroi” è il titolo di accompagnamento delle ultime attività in programma e che comprendono una rappresentazione di arte urbana interattiva proposta dai Walls – Arte Pubblica Contemporanea – un’associazione culturale di Roma che vuole lasciare una traccia del proprio presente – questo il concetto di base del progetto – alle generazioni future attraverso la Street-art, l’Urban-Art e i Graffiti.
E dalla presentazione del primo reality comics italiano scritto, ideato e creato dagli Street Idols, fumettisti romani che vogliono diffondere messaggi positivi e trattare temi sociali che molto spesso, a partire dai più giovani fino ad arrivare ai più adulti, vengono trascurati. A conclusione ci sarà un’esibizione di chiusura dove si saluteranno tutti quanti per poi trasferirsi alla Casa del Jazz sempre a Roma dove, nell’auditorium della struttura, si terrà lo spettacolo “Ragazzi Permale” a cura dei ragazzi di San Patrignano e condotto da Francesco Apolloni.

All’iniziativa di San Basilio hanno collaborato anche Biblioteche di Roma e Zètema Progetto Cultura, una società che opera per il mantenimento e il potenziamento del patrimonio storico e artistico della città. Oltre le Parole, associazione di volontariato per il sostegno e l’educazione dei bambini nata da un’iniziativa di Mauro Lenzi in seguito all’esperienza vissuta in un ospedale in Uganda e Tiradritto/Stop Cocaina un talkstreet nato dall’idea di Paolo Berizzi e Antonello Zappadu.

Entrano nelle città di tutt’Italia e occupano le strade e le piazze roccaforti dello spaccio di droga restituendo, anche solo per un giorno, la legalità attraverso dibattiti pubblici. Chiunque può partecipare a questi incontri completamente gratuiti, come del resto questo evento, proprio per dimostrare che la vita di ogni singola persona non ha prezzo e che insieme è possibile dire no alla droga e alla criminalità.




Video

Angela Cocozza Gallery [flickr-photoset:id=72157634343174288,size=s]