Jarno

Per anni ho consumato solo marijuana ed i suoi derivati e posso garantire che, in quanto ad effetti istantanei e prolungati ed in quanto ad assuefazione fisica e psicologica, ha poco da invidiare alle altre sostanze marchiate come droghe pesanti.

Se all’inizio io e gli amici di piazza ci accontentavamo di pochi tiri di canna in comitiva, pian piano quei pochi tiri non bastavano più. Cominci con non riuscire più a dormire se non fumi. Poi non riesci più a mangiare perché hai bisogno di aprirti lo stomaco e nel giro di pochi mesi devi fumare come apri gli occhi al mattino o sarai intrattabile. Ti rende limitante sul lavoro, troppo rimbambito se hai appena fumato, troppo nervoso e paranoico se sono troppe ore dall’ultima canna. Ti rende pericoloso al volante, perché i riflessi vanno lenti.