Jessica

Sono Jessica, ho 18 anni e la mia esperienza con la droga è iniziata con alcol e canne. Subito dopo ho iniziato a fare uso di altre sostanze, pasticche, cocaina fino all’eroina. Non sapevo più decidere ciò che era giusto per me. La droga mi ha trasportata verso persone e ambienti dove nessuno dava importanza a chi aveva di fronte. Oggi che sono a Sanpa da 2 anni, ho capito che la droga toglie la possibilità di ragionare con lucidità, coprendo emozioni e sensazioni che dovrebbero essere normali nell’adolescenza. Si finisce per essere trasportati da qualcosa che non troverà mai un senso.