La formazione sul digitale e il sociale si incontrano al D4NP – Digital For Non Profit, l’evento sull’impatto dell’innovazione sul Terzo Settore

Avviata oggi la seconda edizione dell’evento ideato da Search On Media Group in collaborazione con la Comunità San Patrignano. Dopo l’apertura di oggi dedicata alla formazione, domani una giornata con i maggiori esperti del mondo digital, i rappresentanti di aziende e organizzazioni non profit.

Una giornata di formazione nel campo del digitale a sostegno delle organizzazioni non profit. Si è aperta oggi la seconda edizione del D4NP Digital For Non Profit, l’evento di Search On Media Group realizzato in collaborazione con San Patrignano all’interno della comunità riminese. Nato per fare il punto sullo stato dell’arte digitale del mondo non profit, l’evento rappresenta una tappa significativa nel panorama italiano per contribuire allo sviluppo del Terzo Settore.

La seconda edizione del Digital For Non Profit, realizzata grazie anche al supporto di Reply, Accenture, A2A, Intesa Sanpaolo e Milano Investment Partners, ha preso il via con la novità di un intero pomeriggio dedicato alla formazione sulle strategie di web marketing, comunicazione digitale e digital fundraising per le ONP, curata interamente dai professionisti del team Consulenza di Search On Media Group. Ad impreziosire il pomeriggio, lo speech di apertura di Mario Rizzante, fondatore e amministratore delegato di Reply, società di consulenza e system integration specializzata sulle tecnologie internet.

Domani sarà la seconda e ultima giornata dell’evento in cui si disegnerà una panoramica sullo stato dell’arte digitale per il mondo non profit, con casi di successo ed esperienze su temi quali Digital Transformation for Society, Corporate Social Responsibility e Impatto Sociale. Fra gli altri Francesca Patellani di Accenture, Marco Moretti di  A2A, Massimiliano D’Amico, Founder BE-COME e Collaboratore Milano Investment Partners, Massimo Tessitore di Intesa Sanpaolo.

A questi, si aggiungono gli interventi di Giuliano Trenti sulle potenzialità del neuro-marketing per il fundraising, di Mara Moioli (Italia Non Profit), che parlerà delle sfide che il non profit italiano sta affrontando, e di Mario Calderini (Direttore Tiresia Politecnico di Milano e Vice Presidente Fondazione Politecnico di Milano), che si concentrerà sui processi di digital transformation delle imprese a vocazione sociale.

Domattina inoltre anche lo spazio dedicato ai bambini, Coding 4 Kids, il workshop organizzato da Reply e volto ad avvicinare i più piccoli al mondo dell’innovazione e della robotica. Protagonisti saranno 25 bambini di una classe della scuola primaria “Zoebeli” di Santa Giustina di Rimini.

Poi, al via le fasi finali della Social Startup Competition, organizzata dal Festival all’interno di D4NP e giunta alla seconda edizione. Nata per valorizzare le startup a forte impatto sociale, l’iniziativa supporta concretamente i progetti che affrontano, in maniera innovativa, le sfide dell’attuale contesto sociale. Tra le oltre 100 startup candidate, le quattro finaliste selezionate sono KnowAndBe.live, Cucinadiffusa SoLunch, YouKoala e UYOLO: assistenza sociale e sanitaria, educazione, istruzione e formazione, tutela dell’ambiente e food sono alcuni degli ambiti di riferimento dei progetti candidati. Al vincitore, infine, verrà consegnato il premio in palio, del valore di 5.000 euro, corrisposto in prodotti e servizi consulenziali da Search On Media Group.