Laboratorio di libertà

Prevenzione non significa solo informare sui danni provocati dalle sostanze stupefacenti, ma soprattutto contribuire allo sviluppo di un’identità responsabile e autenticamente libera da qualunque forma di dipendenza, droga inclusa

Prevenzione del consumo di droghe, per San Patrignano, significa soprattutto educazione ad affrontare la vita in modo autonomo, responsabile, libero da condizionamenti di ogni tipo. E’ un impegno, questo, che noi portiamo avanti da sempre, sia accogliendo ragazzi che la libertà l’hanno persa a causa delle sostanze, sia rivolgendoci agli altri, quelli che rischiano ogni giorno di entrare, senza rendersene conto, nel mondo della dipendenza. Sono tanti, oggi, i giovani che hanno un contatto, più o meno diretto, con le droghe. La maggior parte di essi, dopo le prime esperienze, fatte per curiosità emulazione e immaturità, si ferma. Per gli altri, i più fragili, quasi sempre privi di punti di riferimento credibili cui aggrapparsi, può spalancarsi una strada drammatica, che coinvolge affetti, famiglia, rapporti sociali e, a volte, è senza ritorno.

Il progetto WeFree nasce dalla nostra esperienza quotidiana insieme ai giovani. Li incontriamo nei teatri di tutta Italia, grazie alla nostra attività di prevenzione basata sulla testimonianza diretta di giovani della comunità che hanno superato la loro dipendenza. Ma nasce anche nelle centinaia di incontri che svolgiamo con studenti di tutte le età, oltre che nella vita di tutti i giorni a San Patrignano, osservatorio privilegiato delle loro sconfitte e vittorie.