Dona ora Acquista i prodotti

Le storie di San Patrignano in libreria con “Sottovoci”

Pubblicato da Mondadori, il nuovo volume raccoglie i racconti testimonianza  degli ospiti della Comunità con una prefazione dello scrittore Marco Missiroli

San Patrignano è una lunga storia che continua, attraverso l’incontro di tante vite, che insieme trovano ogni giorno la forza di rimettere a posto la propria esistenza per ricominciare a vivere davvero. Uomini, donne, madri, padri, adolescenti che hanno scelto di chiedere aiuto e darsi un’altra possibilità. San Patrignano è animata e attraversata da tutte le loro storie, di dipendenza sì, ma che rivelano le questioni dell’animo umano indagate nel profondo.

Il nuovo volume dal titolo “Sottovoci” edito da Mondadori racconta queste storie attraverso le parole di chi le ha vissute veramente. Una raccolta di racconti tra cui anche i tre finalisti del Premio Campiello per San Patrignano, nata spontaneamente e rivolta soprattutto agli adolescenti, affinché possano raccogliere la testimonianza di ragazzi e ragazze che hanno sbagliato ma hanno voluto darsi una seconda opportunità.

Il titolo “Sottovoci” viene dalla prefazione dedicata alla Comunità dallo scrittore riminese Marco Missiroli che scrive: “Le chiameremo sottovoci perché sono alla base di come siamo fatti, sottovoci perché nascoste per lungo tempo e improvvisamente sbocciate, così forti da sorreggere le cicatrici e le salvezze che abbiamo conquistato. Sono dedicate agli altri, prima di ogni cosa: poiché si legano alle vite degli altri. Qualcuno le ascolterà, le leggerà, le farà proprie, per poi dirsi: sarò forte”.

Sono storie forti, intense, che lanciano messaggi chiari e diretti agli adolescenti  alla ricerca della propria identità e del proprio posto nel mondo tra emozioni nuove e indecifrabili, il bisogno di essere accettati e ascoltati, la voglia di crescere e la paura che ciò accada.

Il libro è disponibile al prezzo di € 9,90 ed è possibile acquistarlo su:
amazon
mondadori
goodbook


21 Novembre 2019
condividi
Iscriviti alla Newsletter e resta in contatto con noi!
San Patrignano usa i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione