L’emporio della comunità

Emporio - SanPatrignano

E’ uno spazio luminoso ed accogliente, dove trovare tutti i prodotti realizzati a San Patrignano. Ma è anche un luogo per imparare una professione

di Lucia Rughi

A pochi passi dall’ingresso di San Patrignano, in una costruzione bassa color mattone, si trova l’Emporio.
La vetrina della comunità è aperta già da cinque anni e più che ad una boutique assomiglia ad un multistore con una varietà di oggetti tale che è impossibile uscire senza aver acquistato nulla.

Curiosando tra gli scaffali del negozio si possono trovare tutti i prodotti realizzati dai ragazzi degli oltre 50 settori di formazione. Biancheria per la casa, cornici, candele profumate, ma anche piccoli portamonete, portachiavi e segnalibri: tutto porta con sé il valore dell’impegno con cui è stato pensato, lavorato e finito.

Una citazione a parte merita la saletta contigua all’Emporio allestita a show room. L’ambiente, ‘vestito’ come uno spazio abitativo, è arredato con i mobili ed i complementi d’arredo costruiti nella falegnameria di San Patrignano. Ogni anno un team di architetti e designer elabora un‘immagine nuova, sempre in linea con un’elegante modernità che coniuga finiture artigianali a forme minimal. Lo stesso avviene per le collezioni di oggettistica e per il tessile, dove la tendenza ed il gusto decorativo s’intrecciano con abilità e tecnica.

Di recente introduzione, con un’immediata risposta positiva da parte della clientela, sono i prodotti enogastronomici di San Patrignano. Vini, formaggi, salumi, olio e da poco anche miele arrivano freschissimi dai laboratori della comunità. Lo scorso Natale sono stati confezionati bauletti degustazione poi consegnati in tutt’Italia. Un grande successo, considerando che l’iniziativa non aveva precedenti e non aveva avuto altra forma di pubblicità se non un trafiletto sul sito web della comunità.

L’importanza dell’autonomia
Qui ogni cosa racconta una storia, la storia di chi, arrivato in comunità con un bagaglio di emarginazione e sofferenza, impara invece a cavarsela con le proprie mani attraverso l’autonomia che solo una professione può dare. L’Emporio è parte di quelle attività che contribuiscono al sostentamento di San Patrignano.

Fare shopping qui è dunque un modo per condividere la missione della lotta alla droga che la comunità di recupero dalla tossicodipendenza più grande d’Europa porta avanti da quasi trent’anni in maniera completamente gratuita, senza chiedere denaro ai ragazzi o ai genitori, né sovvenzioni allo Stato.

Come in ogni altro settore, all’Emporio si incontrano i ragazzi della comunità. In questo caso il progetto di formazione si arricchisce di un doppio valore.
Si impara il mestiere della vendita con tutte le sue implicazioni, come la gestione del magazzino ed i rapporti con i fornitori, ma soprattutto si è chiamati a fare da trait d’union tra esterno ed interno.

“Gli avventori sono desiderosi di approfondire la loro conoscenza della comunità, specialmente dopo le visite”, spiega Sara, responsabile dell’Emporio, “e noi forniamo loro spiegazioni e curiosità in modo da rendere i loro acquisti più consapevoli”.
Sempre sorridenti, cortesi e professionali, le ragazze del negozio sono propositive e pronte a suggerire e consigliare in maniera onesta. “L’Emporio serve da palestra lavorativa”, continua Sara, “se c’è un’attitudine alla professione qui viene assecondata in vista di un futuro reinserimento in società più facile. Infatti, quasi tutte le ragazze che mi hanno affiancato in questi anni, hanno poi continuato questo mestiere una volta tornate a casa, anche assumendo posizioni di alto profilo come responsabile di negozio”.

Orari
aperto tutti i giorni
10,00-12,30 – 15,00-19,00


domenica mattina
CHIUSO
domenica pomeriggio
15,00 – 18,00

Contatti
Tel. +39.0541.362111
Fax +39.0541.756718
emporio@sanpatrignano.org