Leonardo

Incominciai a fumare il mio primo spinello a 14 anni, pensando che non potesse né nuocermi fisicamente, né psicologicamente e grazie a questo pensiero cominciò la mia autodistruzione. Fumando spinelli non solo ti danneggi in questi due campi, ma incominci a cambiare modo di pensare, incominciando a cercare le vie più facili per trovare l’unica cosa che ti possa rendere felice, la marijuana, cominciando a fare i primi furti, spacciare, fare i debiti.
Incominciai così, finché la cannabis non riuscì più a placare le mie difficoltà, anche fumandone decine al giorno. Iniziai a provare nuove droghe come la cocaine e l’ecstasy, all’età di 17 anni.
A quel punto iniziai a andare completamente fuori di testa e per fortuna mi fermai all’età di 18 anni grazie ad un arresto per furto, dopo aver fatto soffrire la mia famiglia.