LHFORUM SAN PATRIGNANO

PRIMA TAPPA INTERNAZIONALE DEL MOVIMENTO PER L’ECONOMIA POSITIVA

Due giorni di incontri e dibattiti sull’economia positiva.
È il primo forum internazionale completamente dedicato all’argomento in Italia, il prossimo 12 e 13 giugno nelle sede di San Patrignano in provincia di Rimini.
Saranno due giorni di interventi con 40 relatori internazionali del mondo accademico, delle aziende, delle istituzioni e della società civile e oltre 1500 persone attese.

Ad organizzare la prima edizione del LH FORUM San Patrignanosono la stessa Comunità, esempio di impresa sociale e promotrice a livello internazionale di nuovi strumenti economici e finanziari, e PlaNet Finance Group, organizzazione non governativa di microcredito fondata da Jacques Attali e Arnaud Ventura.
LH FORUM, che fa parte del più ampio “Movimento per l’economia positiva”, vuole diffondere un nuovo modello economico che si preoccupa dell’interesse delle generazioni future e condividere esperienze e riflessioni a livello internazionale.

I temi affrontati durante LH FORUM San Patrignano saranno: il welfare e i nuovi servizi di pubblica utilità, il ruolo degli Stati e delle banche nel settore dei servizi assistenziali, la formazione dei giovani, gli indicatori di impatto sociale.
Un vero e proprio momento di riflessione intorno al tema di un’economia al servizio della società, che promuove una crescita responsabile, sostenibile e inclusiva, nel rispetto delle future generazioni e del pianeta.

Nelle due giornate di incontri saranno resi noti i vincitori del Premio Start Up Sociali “Giovani idee per il social business”, un concorso di idee promosso da Fondazione San Patrignano, Banca Prossima e Federsolidarietà – Confcooperative, riservato agli studenti universitari e finalizzato a premiare, con un finanziamento dedicato, i migliori tre progetti di impresa sociale.

Sempre nell’ambito del LH FORUM San Patrignano, Fondazione Bracco ha presentato la prima edizione del Premio “Impact Social Investment nei progetti per i giovani”, promosso insieme alla Fondazione San Patrignano per premiare la tesi di laurea più meritevole volta ad approfondire un sistema di misurazione d’impatto sociale dei progetti dedicati all’accesso al lavoro e all’occupazione giovanile.

Scarica il programma provvisorio

comunicati