Michael

Anche se sottovalutata la cannabis provoca dei danni irreparabili, ti segna proprio. Tutto è iniziato all’età di 13 /14 anni quando ho fumato la prima canna d’erba per scherzo, è così è stato per un periodo finché non mi sono accorto che con l’uso di questa sostanza tutto era più semplice, con il passare del tempo inizi a essere disperato, ti vivi le cose in maniera diversa, ti sta tutto stretto e inizia a fare danni per trovare i soldi. Cominciano i problemi in famiglia, inizia a mentire e iniziano i problemi alla testa, iniziano le paranoie, non ti fidi più delle persine e ti chiudi in te stesso. A questo punto inizi con le altre droghe e ti emargini ancora di più.