Muccioli: “Abbiamo bisogno di leggi coerenti ed efficaci”

E non posso neanche pensare che “detenere” 3500 euro di droga, valore “commerciale della faccenda”, ovvero centinaia di dosi, sia un comportamento normale e per di più consentito da legge e magistrati. Questo è il frutto del pasticcio giuridico e sociale innescato dal comma 1 bis 73 della legge Fini-Giovanardi sulla droga. Pasticcio previsto e annunciato. Quattro anni fa lo avevo detto personalmente a ambedue: senza stabilire un netto spartiacque tra detenzione e spaccio, lasciando troppo spazio alla discrezionalità dei magistrati, la legge non sarà mai in grado di funzionare correttamente. Non riusciremo a punire gli spacciatori e aiutare a uscire dal loro problema i consumatori. Ciò si é puntualmente avverato.

Per chi avesse ancora dei dubbi basta leggere le motivazioni della decisione di ieri. La Cassazione ha deciso che il superamento del limite quantitativo non introduce nessuna presunzione di colpevolezza. Qualunque persona trovata, ad esempio, con 30 grammi di eroina o cocaina – da cui si evince chiaramente la sua condizione di spacciatore – non è punibile se la droga è contenuta in un solo involucro e non è frazionate in dosi, e prova di essere consumatore della stessa. In pratica, se sei uno studente, un disoccupato, trovato con qualche bustina di droga in tasca: facile che finisci in galera e con una condanna per spaccio. Ma se sei ricco, hai un bel lavoro, di cocaina puoi tenerne in casa, o dove preferisci, quanta ne vuoi. Lo dice la legge, lo conferma la Cassazione. Ma ciò che migliaia di famiglie si aspettano dalla legge sulla droga è, invece,vero rigore nei confronti degli spacciatori e attenzione ai bisogni reali delle persone tossicodipendenti. Abbiamo bisogno di leggi efficaci, applicate con coerenza e buon senso. Domani a Rimini si apre il Salone della giustizia, potrebbe essere una buona occasione per riflettere sul problema. Quella in vigore è una pessima legge. Andrebbe cambiata. Subito. E’ mai possibile vivere in un Paese dove si può girare liberamente con 50 grammi di cocaina in tasca?

in_evidenza