“Per i nostri figli”, Iper la grande i insieme a San Patrignano in aiuto delle famiglie

Per i nostri figli - Iper e San Patrignano

Dal 4 marzo al 2 aprile la campagna di raccolta fondi della Comunità: per tutti i clienti la possibilità di donare due euro in cassa

Iper, La grande i riconferma l’impegno al fianco della Comunità di San Patrignano attraverso la campagna “Per i nostri figli” attivando una raccolta fondi mirata a sostenere concretamente le famiglie nella lotta alla droga. Dal 4 marzo al 2 aprile, alle casse dei punti vendita di Iper la grande i sarà infatti possibile donare 2 euro a favore di San Patrignano che dal 1978 opera gratuitamente nel recupero e reinserimento di giovani con problemi di dipendenza e porta avanti parallelamente un’intensa attività di prevenzione nelle scuole italiane dove ogni anno incontra più di 50.000 studenti.

In particolare, aggiungendo un contributo di 2 euro direttamente allo scontrino si potrà sostenere la campagna di raccolta fondi dal titolo “Per i nostri figli” finalizzata in parte alla riqualificazione e l’ampliamento dei due centri per minori presenti a San Patrignano, in modo che la Comunità possa rispondere in maniera ancora più puntuale alle tante richieste che arrivano dai tribunali per minori e dai servizi sociali.

Fra i tanti ragazzi ospitati storicamente, hanno fatto il loro ingresso in comunità 486 minorenni, un dato cresciuto nel tempo se si pensa che ad oggi sono presenti 76 ragazzi su 1300 che al momento del loro ingresso in comunità erano minorenni. Per loro, che siano ragazze o ragazzi, viene strutturato un percorso diverso a quello classico di chi entra a San Patrignano; sono inseriti in strutture a loro dedicate che riproducono un ambiente quanto più familiare, dove possono trovare spazi sia per il gioco/sport, che per lo studio e sono seguiti da ben 18 educatori. Minori a cui San Patrignano dedica da anni anche il suo progetto di prevenzione WeFree che ogni anno raggiunge 50mila studenti di tutta Italia.

Dopo il successo della raccolta del 2016 che ha raggiunto la cifra di € 63.660, Iper la grande i abbraccia questo nuovo progetto di solidarietà rinnovando la collaborazione con San Patrignano già da tempo consolidata anche attraverso la commercializzazione nei suoi punti vendita dei prodotti agroalimentari realizzati nella filiera integrata della Comunità.