Only the Brave Foundation assieme a San Patrignano a Milano al teatro Parenti per il progetto di prevenzione contro le droghe per i giovani

Silvia e Diego portano con sé un passato doloroso, fatto di cadute, bugie, relazioni distrutte. In una parola, di tossicodipendenza. Oggi però, al termine di un percorso di recupero faticoso e impegnativo all’interno della comunità San Patrignano, sono riusciti a riscattarsi. Un riscatto che racconteranno nello spettacolo di prevenzione “Ragazzi Permale”, a Milano martedì 4 dicembre. Il progetto di prevenzione WeFree arriva così in una città considerata fra le principali piazze di spaccio d’Europa, negli ultimi mesi sempre più al centro delle cronache visto l’irrisolto problema del bosco di Rogoredo.

Grazie alla ormai consolidata collaborazione con la Fondazione OTB il progetto di prevenzione WeFree viene portato nelle principali città italiane coinvolgendo migliaia di  studenti delle scuole medie e superiori. Il progetto vede dei format teatrali i cui protagonisti sono ragazzi di San Patrignano che raccontano il loro passato, la difficoltà di vivere in comunità e la ricostruzione della propria persona per tornare a vivere al di fuori della Comunità. Una comunicazione da pari a pari pensata per offrire spunti di riflessione sul tema delle dipendenze.

“Only The Brave Foundation supporta progetti legati a tematiche attuali che richiedono interventi urgenti e mirati, sia a livello internazionale che locale”, commenta Arianna Alessi, Vicepresidente della Fondazione. “Il progetto WeFree è rivolto ai giovani, a coloro che rappresentano il futuro della nostra comunità. Attraverso questi spettacoli possiamo intervenire in maniera preventiva, nella speranza di portare i ragazzi a riflettere, a non sentirsi soli e ad affrontare in maniera consapevole le scelte quotidiane che condizioneranno il loro futuro”.

A Milano lo spettacolo si terrà al teatro Parenti (via Pier Lombardo, 14, ore 10.00) e saranno circa 450 gli studenti che assisteranno al format condotto dal regista e attore Francesco Apolloni che guiderà Silvia e Diego nel loro racconto. Nessuna volontà di insegnare nulla agli studenti, se non cercare di sensibilizzarli attorno ad un argomento di cui sentono parlare troppo poco e farli riflettere sulle loro scelte di ogni giorno. “E’ incredibile vedere con quale attenzione gli studenti seguono le parole dei nostri ragazzi sul palco, di fatto loro coetanei – spiega una delle responsabili del progetto WeFree, Patrizia Russi – Non ci sono filtri né finzioni nei loro racconti e spesso gli studenti in queste storie ritrovano le loro, le stesse fragilità e dubbi e sentono di non essere i soli ad affrontare le difficoltà della loro età”.

Ogni anno il progetto WeFree, che nasce dall’esperienza quarantennale di San Patrignano, coinvolge circa 50.000 studenti di tutta Italia attraverso gli spettacoli e le visite che le stesse scuole fanno a San Patrignano.

Only the Brave Foundation è stata creata nel 2008 con la missione di lottare contro le disuguaglianze sociali e contribuire allo sviluppo sostenibile di persone e aree meno avvantaggiate in tutto il mondo. I principali criteri di selezione dei progetti supportati sono l’innovazione, la sostenibilità e un impatto sociale diretto. Ad oggi la fondazione ha investito in più di 200 progetti di sviluppo sociale, migliorando la vita di oltre 200.000 persone.

 

Ragazzi Permale a Milano 04/12/2018