Parola d’ordine: spensieratezza

di Patrizia Russi

E’ alle porte una grande estate per i piccoli che vivono a San Patrignano, tre mesi in cui saranno protagonisti assoluti tra mare e sole. ‘L’estate è un modo per consolidare il gruppo’, spiega Baui, uno degli educatori del Sanpa Junior, ‘mentre in inverno condividono alcune ore nel pomeriggio all’interno delle attività del doposcuola, le quali vengono quasi interamente dedicate ai compiti, in estate i bambini stanno insieme tutto il giorno ed è importante creare attività che li stimolino sia nella conoscenza personale che nel rapporto con gli altri’.

E per fare in modo che questo avvenga cosa c’è di meglio che campeggiare tutti insieme? Infatti, oltre alle consuete gite al mare e in località del territorio, la grande novità per i ragazzi è il campeggio che faranno dal 30 luglio al 3 agosto. Destinazione Sant’Agata Feltria, in un suggestivo convento per Frati adibito ad accogliere gruppi di giovani. Un luogo immerso nel verde che riserverà ai piccoli delle bellissime passeggiate nel bosco circostante e lungo il fiume adiacente. ‘Al di là della bellezza del posto’, continua Baui, ‘l’obiettivo di questo primo esperienza di campeggio è far vivere ai bambini di elementari e medie momenti che vadano al di là del quotidiano, in modo che possano scoprire altre modalità di rapportarsi l’uno con l’altro’. Salire in pullman con lo zaino in spalla, disfare la valigia, addormentarsi e svegliarsi insieme, fare colazione e lavarsi i denti detteranno il ritmo delle loro giornate in campeggio, momenti all’insegna della spensieratezza che rappresentano comunque un’ulteriore occasione di crescita.

Tra le numerevoli iniziative estive rivolte ai ragazzi dai 6 ai 13 anni sono previste uscite settimanali in luoghi pieni di interesse come la Casa delle farfalle di Cervia, la Diga di Ridraccoli, le Cascate di Alfero, Oltremare, il Planetario, Mirabilandia e lo spassosissimo Sky Park di Nova Feltria dove i bimbi, muniti di apposita dotazione e dopo un breve corso, potranno misurarsi con l’avventura facendo percorsi tra le cime degli alberi collegate tra loro da passerelle e corde volanti tipo le liane di Tarzan. Queste gite andranno a spezzare le classiche giornate al mare previste per tutta la durata dell’estate, giornate piene di mare e sole e di intrattenimenti acquatici.

Aspettando il Bimbo Day
L’estate per i bambini significa anche grandi lavori per preparare il Bimbo Day, la giornata a tema interamente dedicata a loro, diventata da qualche anno una tradizione per Sanpa. Un modo tutto speciale di salutare l’estate e di dare il benvenuto al nuovo anno scolastico. Previsto per la prima settimana di settembre, il Bimbo Day non nasce dal nulla ma è frutto di un percorso guidato dagli educatori che dura tutta l’estate. Attività manuali di ogni tipo per preparare l’occorrente per la grande festa: costumi, scenografie e giochi sono interamente realizzati dai bambini di materne, elementari e medie.

Ogni anno il filo conduttore è differente e questa volta il tema sarà dedicato ai 5 Continenti. Ogni settimana si esplorerà un continente diverso attraversando usi e costumi, tradizioni e musiche. Racconti e storia andranno a completare questo viaggio nel mondo che vuole essere occasione per dare ai bambini una visione di ciò che esiste al di là della realtà in cui viviamo ogni giorno.