Patricia

Sono Patricia, ho 20 anni e sono stata male per circa 8 anni , quasi tutta la mia esistenza passata a non esistere, ad essere un corpo senz’anima. Ho iniziato a undici anni con gli alcolici e le canne, così in fretta che due anni dopo ero già alcolizzata, non più in grado di affrontare tutto senza una spinta. All’età di 15 anni essere seguita da un SERT per la mia famiglia era una tragedia, motivo di vergogna e per me significava un’altra volta essere un fallimento, una delusione. Bottiglia di vino rosso, una canna e mi addormento, mi risveglio e trovo la siringa sopra il comodino, nel giro di pochissimo sono sbarcata nel mondo dell’eroina, un tunnel che ha poche speranze, il modo più semplice per morire dentro e che adesso mi fa avere tanta paura di vivere… la droga uccide lo spirito, ma io voglio vivere davvero, io sono più forte di ogni paura!