A Pietrasanta una performance artistica a favore della Comunità

La splendida Pietrasanta, con la sua concentrazione di artisti, mostre e gallerie d’arte, è considerata la punta di diamante della cultura in Versilia.
Una prova dell’inesauribile vitalità del luogo è l’evento “Il filo dell’Arte e della Solidarietà” che avrà luogo il 5 luglio nell’Hotel Pietrasanta – che ospita un’importante collezione di opere d’arte contemporanea – in collaborazione con la Gioielleria Rizzuto, di Forte dei Marmi.

L’evento, che ha come protagonisti lo scultore Nicola Biondani, la Maison di gioielli Pomellato e la comunità di San Patrignano, intende rivelare dal vivo il filo che unisce l’Arte con l’Artigianato quello dei portatori di valore – e di valori – che hanno il dono di saper creare dal nulla opere che esprimono bellezza e unicità.

Durante la performance, Nicola Biondani realizzerà un’opera in argilla cruda raffigurante una donna che indossa gioielli Pomellato, anch’essi riprodotti in argilla dorata. La grazia ieratica di quest’opera “d’arti” contiene in sé un ulteriore valore simbolico: un filo inserito nell’argilla proveniente dalla tessitura di San Patrignano.

In occasione della serata, le opere realizzate dall’artista saranno messe all’incanto al miglior offerente partendo da una base d’asta e l’intero ricavato dalle vendite sarà devoluto alla Comunità.