Premio WeFree al Belgio

Elaborata su un percorso ideato dal course designer Louis Konickx, la categoria a tempo ha visto 16 binomi al via. Su tutti ha dettato legge il belga François Mathy Jr in sella a Falco van de Clehoeve, netto in 63,00.
Alle sue spalle Giovanni Consorti con Luce del Castegno, anch’egli netto ma in un tempo di 65,18. Il cavaliere senese classe 1971 ha conquistato il terzo posto al Campionato italiano svoltosi la scorsa settimana ad Arezzo.
Terzo sul podio Steve Guerdat su Baloussini, zero agli ostacoli ma con un tempo di 66,20. Il cavaliere elvetico, lo ricordiamo, è stato membro del team rossocrociato che ai Giochi di Pechino vinse la medaglia di bronzo.

«Difficile criticare qualcosa quando si vince», ha dichiarato François Mathy Jr. «Come sempre a San Patrignano l’organizzazione è eccellente e l’ospitalità per i cavalli assolutamente perfetta. Il campo, nonostante il grande caldo, non ha creato difficoltà e il percorso presentava le giuste difficoltà che si aspettano da un cinque stelle».

«Falco van de Clehoeve è nella mia scuderia da soli due mesi e questo risultato mi dà particolare soddisfazione specie considerando che si tratta della prima uscita importante». Il castrone Bwp da Quickfeuer van Koekshof fa parte del team Harmony.