I progressi in protesi protagonisti al VII Simposio di Odontoiatria di San Patrignano

Il 4 novembre la settima edizione dell’evento dentistico all’interno della comunità riminese. Per gli specialisti del settore le lezioni della Dental School di Torino, per i loro accompagnatori la possibilità di vivere e scoprire la realtà riminese.  

“Progressi in Protesi” è il tema della settima edizione del “Simposio di Odontoiatria” di San Patrignano che si terrà presso la comunità riminese sabato 4 novembre 2017.

Quest’anno il convegno si pone l’obiettivo di approfondire la riabilitazione con protesi totale ad appoggio mucoso o implantare. Protagonisti dell’evento saranno i docenti della Dental School di Torino capitanata dal Professor Preti, che guideranno i lavori con diretta Live di quanto avviene dentro lo studio. Nello specifico, relatori della giornata saranno il professore Gianfranco Gassino, il dottor Marco Murgia e il professore Gianmario Schierano.

In linea con gli anni passati, si tratterà di un Simposio dall’alto interesse scientifico con diretta live degli interventi. “Si tratta di un evento di grande importanza per  San Patrignano – spiega Davide Pugliese, responsabile scientifico del Simposio  – In comunità, visti i danni provocati all’apparato orale dall’utilizzo delle droghe, la cura odontoiatrica è sempre stata fondamentale nell’ottica di donare concretamente un sorriso ai ragazzi che qui riprendono in mano la loro vita. E’ per questo che all’interno della comunità è nato un centro odontostomatologico di alto livello per garantire una cura puntuale ai nostri 1300 ragazzi. Da qui la collaborazione con tanti dentisti e in seguito l’idea di creare questo Simposio, di anno in anno sempre più apprezzato e il cui ricavato andrà a supporto proprio del nostro progetto “Costruire sorrisi”.

Valore aggiunto del Simposio, sarà la possibilità per gli accompagnatori dei partecipanti al convegno, di visitare la comunità, prendendo parte gratuitamente al format “Un Giorno @San Patrignano”. Accompagnati da un ragazzo impegnato nel percorso di recupero, potranno  scoprire i settori di formazione di San Patrignano, conoscendo e confrontandosi con i ragazzi in percorso. Per tutti loro, assieme ai partecipanti al Simposio, la possibilità di pranzare nella grande sala da pranzo della comunità assieme ai 1300 ragazzi.

Vai al sito dedicato