Qua la Sanpa: oltre 100 “grigi” in comunità

Weimaraner a San Patrignano

4° Raduno ufficiale Weimaraner a San Patrignano il 22 e 23 aprile

Lo scorso weekend la collina di San Patrignano è stata invasa dai “grigi”. Un evento senza precedenti che ha visto per la prima volta gli amici del Weimaraner Rescue Italia onlus darsi appuntamento per il raduno annuale. Due giorni con un programma fitto di incontri e attività a partire da sabato. L’iniziativa rientra nel calendario del centro cinofilo della Comunità, il Sanpa Dogs, impegnato in un recentissimo rilancio sia in termini di servizi che di attività didattiche.

Il Weimaraner Rescue Italia onlus è un’organizzazione diffusa in tutta la Penisola, nata a tutela e valorizzazione dei Weimaraner che per vari motivi si trovano in situazioni di difficoltà. La scelta di organizzare il raduno all’interno della Comunità è stata tutt’altro che casuale: il settore formativo del canile di San Patrignano è un luogo di profonda comunione tra l’uomo e il cane, un animale che aiuta i ragazzi in percorso a riscoprire la sensibilità e le emozioni, attraverso il rapporto animale-proprietario. L’affinità tra San Patrignano e il WRI corre infatti sul senso del recupero come riscatto rispetto a situazioni di disagio e di sofferenza.

Quasi 100 gli esemplari di Weimaraner presenti al raduno, che assieme ai proprietari e ai ragazzi della comunità hanno passato ore emozionanti nel paesaggio collinare di San Patrignano.

I soci hanno cenato assieme ai ragazzi nella sala da pranzo nella serata di sabato mentre domenica, approfittando della fantastica giornata di sole, i membri del Weimaraner Rescue Italia e i ragazzi del canile hanno organizzato una passeggiata per le vigne della Comunità, accompagnati dai loro amici a quattro zampe. Un weekend di arricchimento reciproco dove due percorsi di vita si sono incrociati all’insegna del rispetto e dell’amore.