I “Ragazzi Permale” in scena al PalaDozza

Nell’ambito del Trofeo delle Regioni lo spettacolo di prevenzione di San Patrignano per far riflettere i giovani sulla tossicodipendenza

Attività agonistica e socialità al Trofeo delle Regioni “Cesare Rubini” Kinder+Sport 2016, la più importante manifestazione giovanile della Federazione Italiana Pallacanestro in corso a Bologna. La sera di venerdì 25 marzo al PalaDozza tutte le rappresentative regionali assisteranno a “Ragazzi Permale”, lo spettacolo teatrale portato in scena dai giovani della Comunità San Patrignano con l’obiettivo di diffondere un messaggio di prevenzione attraverso i racconti di chi ha vissuto una condizione di tossicodipendenza.
Sarano 1200 i giovani atleti Fip dai 13 ai 19 anni che dalle 20.30 assisteranno a “Ragazzi Permale”, format nato nell’ambito del progetto di prevenzione “WeFree” di San Patrignano. Lo spettacolo vede per la prima volta testimonial diretto Giulio, giovane al termine del suo percorso in Comunità, che ripercorrerà la propria storia di tossicodipendenza e di recupero, in un racconto scandito dalla conduzione del regista e attore Francesco Apolloni. E’ proprio attraverso le parole del ragazzo, rivolte a ragazzi di poco più piccoli, che passa il messaggio di prevenzione: non solo un insegnamento, ma una condivisione del dolore provocato dalla dipendenza. Il racconto crea un dialogo speciale con il pubblico, un passaggio di esperienze che può aiutare a comprendere la falsa illusione venduta dalla droga e a condividere le insicurezze e le incertezze che ogni adolescente sperimenta.
L’iniziativa è resa possibile grazie alla collaborazione fra Comunità San Patrignano e Federazione Italiana Pallacanestro – Comitato Regionale Emilia-Romagna presieduto da Stefano Tedeschi.

Sostenuto da Fondazione Ania e QN, WeFree dal 2002 ha sviluppato i propri format teatrali di prevenzione in quasi 500 tappe che hanno coinvolto quasi 300mila giovani; incontrato oltre 50mila studenti nei dibattiti in più di 1700 scuole superiori interessate; fatto visitare San Patrignano ogni anno a circa 8mila studenti. Il dialogo del progetto WeFree prosegue anche sul web grazie al sito www.wefree.it.

Il Trofeo delle Regioni Kinder+Sport, organizzato quest’anno dal Comitato Regionale FIP Emilia Romagna, coinvolge tutte le regioni italiane mettendo di fronte le Rappresentative Regionali Under 14 Maschili (20 squadre) e Under 15 Femminili (18 squadre, prima volta quest’anno per Calabria e Basilicata). Intitolato alla memoria del suo fondatore Cesare Rubini, ha come title sponsor Kinder+Sport, il progetto di responsabilità sociale del Gruppo Ferrero volto a promuovere stili di vita attivi e incoraggiare la pratica sportiva tra le giovani generazioni.