I ragazzi di San Patrignano si raccontano a Riccione agli studenti del liceo Volta Fellini

dibattitoa riccione wefree - sanpatrignano

Lunedì 27 marzo 300 studenti dell’istituto superiore di via Piacenza saranno faccia a faccia con i ragazzi impegnati nel progetto di prevenzione WeFree portato avanti dalla Comunità riminese

I ragazzi di San Patrignano coinvolti nel progetto di prevenzione WeFree si raccontano agli studenti del Liceo Volta Fellini lunedì mattina, 27 marzo (inizio alle ore 9 – 13). Un doppio incontro dibattito che coinvolgerà oltre 300 ragazzi dell’Istituto che ascolteranno le testimonianze di Ivan e Greta, ancora in percorso a San Patrignano, e Marco, giovane che ha terminato il suo cammino in Comunità, ma che continua a portare in giro per le scuole d’Italia la sua testimonianza di vita con l’obiettivo di evitare che qualcuno possa commettere i suoi stessi errori.

L’approccio dell’incontro sarà quello del dibattito, ovvero del confronto peer to perr con gli studenti. I tre ragazzi di San Patrignano racconteranno la loro storia di vita, le emozioni, le esperienze e le scelte che hanno determinato il loro futuro. Scelte determinanti che ogni giovane si trova ad affrontare. Raccontarsi non è facile, ma questo è forse il canale più incisivo per far comprendere agli studenti che le droghe sono solo una falsa illusione di felicità. La campagna di prevenzione WeFree della Comunità di San Patrignano ogni anno incontra oltre 50mila studenti delle Scuole Superiori di I° e II° grado di tutta Italia grazie alle sue attività che comprendono spettacoli e format di grande impatto emotivo, incontri/dibattito nelle scuole e workshop teatrali interattivi.

Per poter aiutare sempre più giovani attraverso il suo progetto di prevenzione, San Patrignano, da sempre in prima linea per supportare gli adolescenti in quella che è una delle fasi più difficili della vita, ha lanciato la campagna “Per i nostri figli”: per destinare alla Comunità il 5 per mille basta indicare il codice fiscale 91030420409 nell’apposito spazio dedicato alle Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale all’interno della dichiarazione dei redditi delle persone fisiche.

Per ulteriori informazioni e rimanere aggiornati sulle tappe della campagna visitate il sito. www.wefree.it.