Hai bisogno di aiuto? Dona ora

Rivolta Carmignani regala un nuovo corredo a San Patrignano

L’azienda leader mondiale nella fornitura di biancheria sartoriale per l’hotellerie di pregio dona alla Comunità riminese una fornitura di merce per un valore di 70mila euro

Un nuovo corredo di tessili per il letto, il bagno e la tavola. Rivolta Carmignani, azienda fondata nel 1867 e leader mondiale nella fornitura di biancheria sartoriale per l’hotellerie di pregio, ha donato a San Patrignano una fornitura di lenzuola, salviette e tovagliato per un valore di 70mila euro. Un regalo di Natale accolto con gioia e tanta emozione dalle ragazze della lavanderia della Comunità che gestiscono tutta la raccolta e la distribuzione di indumenti e biancheria per i 1200 ospiti attuali del centro di recupero.

“Un gesto di grande generosità per un’azienda che ha segnato la storia dell’accoglienza all’italiana – ha sottolineato Alessandro Rodino Dal Pozzo, presidente di San Patrignano -. Nonostante il periodo di difficoltà causato dall’emergenza sanitaria Covid-19, Rivolta Carmignani non ha rinunciato alla solidarietà e ha scelto di sostenere l’accoglienza di ragazzi e ragazze in difficoltà”.

San Patrignano, grazie alla donazione di Rivolta Carmignani, potrà offrire agli ospiti della struttura riminese un nuovo pacchetto di biancheria che gli farà apprezzare ancora di più la bellezza di vivere in un ambiente ordinato e curato in ogni dettaglio. Molti degli ospiti presenti in Comunità scoprono per la prima volta il valore dell’attenzione, del fare le cose bene, a cominciare dall’apparecchiatura della tavola nel grande salone di San Patrignano dove ci si ritrova tre volte al giorno per condividere i pasti in un’atmosfera di scambio, dialogo e di allegra convivialità.

La donazione di merce in kind rappresenta per San Patrignano un importante voce nel bilancio annuale. Ed è per questa ragione che la Comunità è alla continua ricerca di aziende partner che possano creare una sinergia ispirata ai principi di responsabilità sociale d’impresa.


11 Dicembre 2020
condividi
Iscriviti alla Newsletter e resta in contatto con noi!
San Patrignano usa i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione