San Patrignano: il salto ostacoli a impatto zero

Eppure quest’anno le emissioni di CO2 del Csi5* – van compresi – non graverà sull’ecosistema.

Grazie a una rivoluzionaria partnership – una vera prima mondiale – con il Gruppo Bracco e con Life Gate, le emissioni di anidride carbonica, stimate da uno studio in quantità pari a 227.000 chili di CO2, saranno compensate con la tutela di 40.000 metri quadrati di foreste in Madagascar, uno dei grandi polmoni del pianeta.

Oltre a questa espressione di rispetto per l’ambiente, Bracco ha previsto a bordo campo, durante tutta la durata del concorso, uno stand e diverse attività per coinvolgere il pubblico, soprattutto i giovani, sui delicati temi del nostro ecosistema.
Con queste iniziative legate alla sedicesima edizione del Csi5* Challenge Vincenzo Muccioli, il Gruppo Bracco intende rinsaldare il già forte legame con la Comunità riminese.

in_evidenza