San Patrignano ricorda Carlo Azeglio Ciampi

La visita di Carlo Azeglio Ciampi nel 2000 fu di grandissimo rilievo per i ragazzi in percorso e l’intero mondo delle comunità impegnate ogni giorno contro le dipendenze.

Incredibile la sensibilità con cui si avvicinò assieme a sua moglie alla nostra realtà, la voglia di scoprire la comunità, il sentito discorso che fece in sala da pranzo e il messaggio di speranza dato ai 1300 ragazzi: “San Patrignano ha un’organizzazione unica che merita il più ampio apprezzamento da parte di tutti. Dovete avere fiducia in voi e nella vita che è una cosa meravigliosa”.

A sua moglie Franca e alla sua famiglia le condoglianze da parte dell’intera Comunità.