Le scarpe autografate dell’azzurro Polonara all’asta per la Comunità

Le scarpe da basket di Achille Polonara all’asta per San Patrignano. Non scarpe qualsiasi, ma quelle che il cestista anconetano ha utilizzato nelle prime partite dell’Europeo 2015 in corso in questi giorni fra Germania, Francia, Croazia e Lettonia. A renderle ancor più preziose l’autografo dello stesso azzurro.

Una grande occasione per tutti gli appassionati del basket italico che stanno seguendo con trepidazione questo EuroBasket ed ancor più per i fan del giocatore stesso, che si sta mettendo sempre più in mostra, dimostrando di meritare a pieno titolo la canotta della nazionale. Miglior under 22 della Lega Basket Serie A FIP nella stagione 2011-12 con Teramo, nei due anni successivi la consacrazione a Varese e l’ultima stagione a Reggio Emilia dove è stato fra i protagonisti della finale scudetto.

Oggi sul portale web CharityStars, la prima piattaforma digitale in Europa che mette all’asta oggetti ed esperienze con celebrities e aziende, il miglior offerente potrà aggiudicarsi le sue scarpe autografate.

Il ricavato dell’asta andrà a sostegno della Comunità San Patrignano, che da oltre 35 anni opera in maniera completamente gratuita, senza pesare né sulle famiglie dei ragazzi in percorso, né sulle casse dello Stato. Nello specifico il ricavato dell’asta andrà a sostegno del progetto “Un luogo per condividere”, con cui sarà ristrutturato un edificio interno alla Comunità che potrà ospitare 144 ragazzi in percorso. Una riqualificazione importante, che oltre al rifacimento del tetto, prevede la realizzazione di 24 stanze e di 48 servizi, oltre alla sostituzione e messa in regola di tutti gli impianti e delle strutture statiche. Un edificio di 1.700 mq per far sì che la Comunità possa continuare ad accogliere in maniera completamente gratuita quanti più ragazzi le chiedono aiuto.

Fai la tua offerta