Sofia

Ho fumato la mia prima canna all’età di 12 anni in compagnia di persone che non ho mai più rivisto. Esattamente un anno dopo mi sono fatta la mia prima pera di eroina continuando sempre a fumare canne ma questa volta in compagnia sia degli amici che della mia famiglia. Avere la loro approvazione ma soprattutto poterlo fare insieme a loro ha fatto nascere in me un insieme di convinzioni confuse e sbagliate. Con mia madre e io suo compagno fumavo canne, con mio padre e la sua compagna usavo cocaina ed eroina mentre con i miei fratelli e amici usavo ogni tipo di droga esistente al mondo. Ormai una sola e semplice canna non mi bastava più. Volevo sempre di più. Sempre di più. Otto anni persi nel vuoto, buio totale, alla continua e sola ricerca di qualcosa di più. Fino al giorno in cui ho perso tutto quello che avevo. Mio figlio. La mia famiglia. La mia vita. Oggi ho 24 anni e vivo a San Patrignano da tre anni e due mesi. Io e mio figlio siamo di nuovo insieme. Sono contro ogni tipo di droga ma soprattutto sono contro la marijuana. La stessa con cui ho iniziato io. La stessa che mi ha portato via gli anni migliori della mia vita.