Lo spettacolo di prevenzione di San Patrignano a Cesena

Tappa a Cesena per “Ragazzi Permale”, uno dei due spettacoli teatrali portati in scena dai ragazzi di San Patrignano per diffondere attraverso le loro storie un messaggio di prevenzione e di consapevolezza dei danni provocati dalla droga.
In scena domani alle ore 10,30 presso l’Aula Magna della Facoltà di Psicologia (Piazzale Sanguinetti), l’evento prevede la partecipazione degli studenti dell’ITC “Serra”, dell’IPSIA “Comandini”, dell’Istituto Tecnico per Geometri “Leonardo da Vinci”, dell’Istituto Professionale di Stato “Versari Macrelli” e dell’Istituto Tecnico Agrario “Garibaldi”.

La tappa dello spettacolo, che rientra nel progetto WePAD promosso dal Dipartimento Politiche Antidroga, con il Ministero dell’Istruzione e l’Istituto Tecnico Economico “R. Valturio” di Rimini, è stata realizzata in collaborazione con l’Associazione nazionale genitori lotta alla droga di Cesena.

Protagonisti di “Ragazzi Permale” sono Marco e Mirco.
Rispettivamente di 26 e 21 anni, sono loro a ripercorrere storie di tossicodipendenza e di recupero, in un racconto alternato e scandito dalla conduzione del regista e attore Francesco Apolloni.
Ed è proprio attraverso le storie e le parole di Marco e Mirco, rivolte a ragazzi poco più giovani, che passa il messaggio di prevenzione, non solo un insegnamento ma una condivisione del dolore provocato dalla dipendenza.

«Quando sono arrivato in Comunità – racconta Mirco – avevo paura anche solo di parlare con un persona. Adesso riuscire a raccontarmi davanti a tanti ragazzi è una vittoria incredibile. È sempre una grandissima emozione, alimentata proprio dalla speranza di poter essere utili a qualcuno attraverso la nostra testimonianza».
Dal 2002, i format teatrali di prevenzione inseriti nel progetto WeFree si sono sviluppati in oltre 400 tappe sul territorio, con la partecipazione e il coinvolgimento attivo di più di 230 mila studenti nelle scuole medie e superiori.
Il dialogo può proseguire anche sul web grazie al sito www.wefree.it.

Ufficio stampa San Patrignano
pressoffice@sanpatrignano.org comunicati