Lo spettacolo di prevenzione di San Patrignano a Voghera

L ’evento prevede la partecipazione degli studenti dell’Istituto Maserati, del Liceo Galilei, dell’Istituto Calvi e dell’Istituto Manzoni di Casei Gerola.

La tappa dello spettacolo, che rientra nel progetto “Insieme per ricominciare a vivere” portato avanti dall’ANGLAD Milano con il sostegno della Fondazione Banca del Monte di Lombardia, è stata realizzata in collaborazione con la Consulta per i problemi sociali del Comune di Voghera.
«Come Consulta – spiega il Presidente Moreno Baggini – vogliamo offrire ai ragazzi opportunità di confronto per aiutarli a crescere in maniera sana e consapevole.
Per questo supportiamo attività di prevenzione come quella della Comunità San Patrignano, che hanno un ricaduta benefica sull’intero territorio».
Protagonisti di “Ragazzi Permale” sono Marco e Mirco.
Rispettivamente di 26 e 21 anni, sono loro a ripercorrere storie di tossicodipendenza e di recupero, in un racconto alternato e scandito dalla conduzione del regista e attore Francesco Apolloni.
Ed è proprio attraverso le storie e le parole di Marco e Mirco, rivolte a ragazzi poco più giovani, che passa il messaggio di prevenzione, non solo un insegnamento ma una condivisione del dolore provocato dalla dipendenza. comunicati