Tempo di esami per 33 nuovi sommelier

Chini sui libri di testo, rigorosi ed attenti nelle prove pratiche di degustazione. Così procedono verso gli esami finali di maggio i 33 ragazzi di San Patrignano che stanno svolgendo il corso professionale per sommelier iniziato lo scorso 5 febbraio.

Un’iniziativa resa possibile dall’amicizia con AIS Lazio, Franco Ricci, Daniela Scrobogna, e tutto il gruppo di Bibenda che hanno studiato un progetto ad hoc per San Patrignano, realizzando per questo gruppo un modulo speciale in cui i tre livelli sono integrati in un unico corpo ma con tutte le prerogative di un seminario regolare. I prossimi 14 e 15 maggio arriverà in Comunità una commissione ad hoc che giudicherà la preparazione dei ragazzi durante una serie di prove scritte e orali. Buona fortuna a tutti loro.