Ultima moda: eroina

La sensazione che i più hanno è che l’eroina sia una droga sempre meno usata. Se per un certo periodo ciò è stato vero, ora non c’è nulla di più lontano dalla realtà.
L’eroina c’è, si trova facilmente e costa pochissimo: 5 o 10 euro.
Oggi l’eroina si fuma e i suoi nuovi clienti sono i giovanissimi.

“C’è un pericoloso mutamento di mercato – conferma Sebastiano Vitali, direttore superiore della Polizia di Stato del Servizio operativo antidroga del Dcsa (Direzione centrale servizi antidroga) – Se prima l’eroina era concepita come una droga da disperato, ora, con questa nuova modalità di consumo, sta diventando una droga socializzante e non invasiva, esattamente come la cocaina”.

E intanto il mercato cresce a passi da gigante. “Il 92% della produzione mondiale – spiega Vitali – appartiene all’Afghanistan, e tra il 2006 e il 2007 l’aumento di produzione di eroina all’interno del Paese asiatico è stato di ben il 63%. Un mercato senz’altro redditizio”, spiega Vitali.

Maggiore disponibilità dunque, mini-dosi a costi contenuti e niente più siringhe: e i ragazzini poco informati sugli effetti devastanti di questa droga sono già in fila dallo spacciatore.

Da www.droga.net e www.rainews24.it