Vie d’arte da San Patrignano a Faenza

Un bianco deciso ed elegante con i tipici aromi di sauvignon blanc, vino molto varietale che si presenta al naso con note intense che spaziano dal vegetale al fruttato. Decisamente morbido, la sua buona struttura ed acidità gli consentiranno sicuramente di potersi esprimere al meglio nel tempo.

Il nome Vie indica le scelte, le tante strade che portano a San Patrignano, quelle che si aprono alla fine del percorso terapeutico in prospettiva del futuro, in vista del quale, con grande sacrificio e impegno ogni ragazzo compie il suo cammino.

Ma Vie è anche un acrostico, la sigla di tre parole molto importanti come “Vite”, quelle delle persone che danno origine al vino e la pianta da cui nascono i grappoli, “Impronte” perché nell’affermazione di sé stesso e nella dignità di uomo ritrovata nel proprio lavoro, ogni ragazzo lascia la propria, ed infine “Emozioni”, il nutrimento quotidiano per ogni nuovo giorno.
Vie verrà commercializzato nel settembre di quest’anno.